Eventi,  incontri

Meno di niente. chi sono i nuovi bambini? – sabato 29 maggio ore 16.00

         Cosa sta accadendo?

Chi sono i bambini di queste nuove generazioni e cosa stanno provando a comunicare con il loro comportamento impermeabile a qualsiasi sforzo e tentativo di persuasione?

Se gli stessi metodi praticati con il fratello o la sorella maggiore non sono già più validi, forse conviene cambiare tattica. Un vecchio adagio afferma: se fai sempre le solite cose, otterrai i medesimi risultati.

Ma cosa altro è possibile praticare con questi piccoli giganti scatenati e imperativi?

Con questi bambini che sembrano non acquisire competenze all’età attesa, non camminano o parlano come i coetanei, che hanno problemi a scuola e sconvolgono l’ordine delle tappe evolutive, lasciandoci confusi e, a volte, spaventati?

Come entrare in contatto con loro e farsi ascoltare e riconoscere?

         Proviamo a parlarne insieme. Se hai delle domande da fare. Se vi sono dei comportamenti del tuo bambino che ancora non riesci a comprendere e ti preoccupano. Se sei un operatore e desideri apprendere una prospettiva da cui valutare il tuo lavoro per poter stare, al suo interno, riducendo i conflitti e aumentando la comodità e flessibilità, ti proponiamo di raggiungerci

sabato 29 Maggio nella sede di Clematis alle ore 16.

         ti presenteremo Elga, una professionista che, da tempo, lavora con i bambini ed è a servizio dei genitori e degli operatori d’infanzia per insegnare pratiche modalità di ascolto e interazione, affinché le comunicazioni siano sempre più chiare e in grado di rendere le relazioni soddisfacenti.

         Il metodo che ha messo a punto è frutto di una pratica lunga quasi trenta anni nel campo pedagogico infantile e psicoterapico con gli adulti.   Meno di Niente è un sistema che permette di raggiungere un piano di incontro tra l’adulto e il bambino, differente da quello usuale e in grado di nutrire la relazione e farla crescere.

         Per partecipare è necessario prenotarsi. Esperienza a numero chiuso, offerta gratuitamente a scopo divulgativo.

Open chat