Canto Armonico

 


Date stagione 2020/2021:

Gli incontri avverranno di sabato dalle ore 14.00 alle ore 18.00

  • 10 OTTOBRE
  • 7 NOVEMBRE
  • 12 DICEMRBE
  • 16 GENNAIO
  • 6 FEBBRAIO
  • 13 MARZO
  • 17 APRILE
  • 22 MAGGIO

 

tecniche non convenzionali per riscoprire il potere nascosto di questo preziosissimo strumento di trasformazione laboratorio di canto armonico, ricerca e sperimentazione vocale Un viaggio nel magico e misterioso mondo della voce per scoprirne tutte le possibilità, non solo dal punto di vista artistico, ma anche e soprattutto dal punto di vista spirituale ed energetico.

La meditazione con il suono, la voce e gli stati di coscienza, la voce come strumento per la ricerca spirituale, questi alcuni degli argomenti trattati.

Un lavoro profondo e adatto a tutti che unisce all’utilizzo del suono e della voce un naturale movimento corporeo e pratiche di respirazione profonda. Esploreremo inoltre la ritualità, la condivisione e la contemplazione della dimensione del sacro attraverso l’uso di questo affascinante “strumento musicale”.

Il laboratorio è strutturato per svolgersi come un percorso per avvicinare i partecipanti in maniera graduale all’utilizzo della voce ed in particolare del canto armonico, e per fornire un adeguato tempo di apprendimento; ogni singolo incontro svilupperà una tematica particolare, non dimenticando però di riprendere le tecniche fondamentali di quelli precedenti, questa particolare modalità di insegnamento, consente quindi di partecipare anche ai singoli seminari proposti nel calendario (anche se è vivamente consigliato il percorso completo).

Lo scopo di questo laboratorio è di disabilitare reazioni abitudinarie legate all’uso della voce creando nuove zone di attenzione, per riscoprire la propria voce naturale libera da emozioni negative, abitudini cronicizzate e memorie traumatiche.

Nel corso dei seminari sarà dedicato un tempo specifico per mettere in pratica le tecniche apprese precedentemente. Nella seconda parte di ciascun seminario procederemo alla creazione di uno spazio denominato “il tempio del suono”, che diventerà a tutti gli effetti luogo sacro di pratica dell’Ars Vocalica; impareremo a segnare la Voce, utilizzeremo strumenti della tradizione, ma anche moderne tecnologie di produzione del suono per creare una tessitura sonora di supporto all’uso delle voci e del coro.

Nel tempio del suono saranno celebrati e cantati gli elementi della natura: aria, acqua, terra e fuoco, ne attiveremo il loro valore simbolico e archetipico per farlo confluire in maniera naturale all’interno della nostra quotidianità. Questo spazio è concepito come luogo, dove mettere in atto rituali sonori a beneficio del nostro benessere e della nostra crescita spirituale, avvalendoci anche dei nuovi concetti espressi dall’Enlivenment (rendere vivo).

Questo paradigma propone una nuova prospettiva sull’interazione tra natura, esseri umani, economia, arte e società, spiritualità; la sua tesi centrale è che dobbiamo riconsiderare “vita” e “vitalità” come categorie fondamentali per una nuova rinascita, per interagire con un universo in cui noi umani non siamo più separati dagli altri organismi, ma piuttosto formiamo un intreccio di relazioni esistenziali con tutto ciò che ci circonda.

Programma completo

10 ottobre 2020 – La Piramide dei risuonatori e Voice Shift

  • la voce parlata e cantata
  • Voice Shift la ricerca della Voce Vera
  • usi non convenzionali
  • canto armonico e risuonatori
  • metafore vocali
  • il canale centrale: la fonte del suono

7 novembre – La danza del respiro e il tempio del Suono

  • respirazione rituale e consapevole
  • dal soffio alla voce il canto armonico
  • il suono minimo
  • controllo dell’emissione
  • il soffio sacro costruire il tempio del Suono

12 dicembre – La Voce alchemica, rispondere alla Chiamata

  • l’energia maschile e femminile
  • la nota madre
  • la ricerca della chiamata,
  • l’ascolto della Chiamata
  • dal caos all’armonia
  • canto armonico: sequenze vocaliche
  • Il flusso

16 gennaio 2021 – Voce archetipo, simbolo ArsVocalica

  • il linguaggio perduto del canto armonico
  • gli elementi nella voce: aria, acqua , fuoco
  • improvvisazione rituale
  • recuperare memorie antiche

6 febbraio – La Voce in movimento

  • vocal harmonics in motion
  • qi gong e canto armonico
  • movimenti rituali del corpo e della voce
  • “segnare” la Voce

13 marzo – Il misticismo della Voce – Voice Enlivenment la

  • “via del sottrarre”
  • i concetti dell’ enlivenment
  • mantra e litanie
  • la voce sacra e percezione dell’Uno
  • silenzio e presenza focalizzata
  • integrazione percettiva

17 aprile – Voce, intenzione – Voice insight

  • I campi di intenzione
  • La cattedrale sonora: consonanti (intellegibilità) – vocali (emozioni)
  • Estensione della gamma sonora: l’arcobaleno
  • Voice Insight: focalizzazione sensoriale

22 maggio – La Voce estatica

  • Voice trip
  • Stati modificati di coscienza
  • Canto armonico rituale
  • La “fusione” attraverso i ritmi binari corporei
  • Essere Suono

____________________

Per info:

LORENZO PIEROBON

Musicoterapeuta – vocal trainer – formatore

Open chat